Dal 28 settembre al 25 novembre Bologna celebra Sergio Vacchi in “Sergio Vacchi. Mondi Paralleli”



A due anni dalla scomparsa di Sergio Vacchi, esponente dell’Arte informale e uno dei protagonisti dell’arte contemporanea italiana, Bologna dedica una bella retrospettiva, curata da Marco Meneguzzo, a Palazzo Fava di Bologna. Si dà spazio all’intera carriera artistica di Vacchi, dai cicli dedicati al Barocco, alla figura di Galileo Galilei, a quelli dedicati al potere fino a scoprire un intero piano dedicato ai suoi celebri ritratti. Un excursus che ha fatto di lui uno degli artisti più richiesti del Novecento: Sophia Loren e Carlo Ponti nel corso degli anni 60 hanno acquistato ben centodieci suoi quadri.

I mondi paralleli del cinema, della letteratura, del fumetto, con lui si incontrano e anticipano la tendenza contemporanea alla contaminazione e al dialogo tra i diversi linguaggi artistici, dando anche il nome alla splendida mostra di Palazzo Fava.

18 visualizzazioni

© 2018 by AudioGuide®. Proudly created by AudioGuide®.

P.IVA 04430400483

Organizzazione con Sistema di Gestione

Certificato UNI EN ISO 9001:2015

* Limitatamente ai servizi all'impresa